L’IMMAGINE DELLA FORTUNA Le mille facce del maiale

Il 07 giugno 2014 si inaugurerà la mostra dedicata al maiale ed intitolata: “L’immagine della fortuna”……..La mostra, organizzata dal Comune di Padova – Settore beni ed attività Culturali – sarà curata da Carlo Silvestrin, autore anche del catalogo.
Lo scopo della Mostra è presentare al pubblico una collezione privata di oggetti dedicata a questo animale, una tra le più vaste e complete collezioni esistenti al mondo seconda, forse, solo a quella esistente a Stoccarda presso il Museo del Maiale.
Il lungimirante possessore di questa curiosa ed interessante collezione è un simpatico odontoiatra veneto che da oltre quarant’anni raccoglie oggetti che si rifanno al suino, provenienti da ogni parte del mondo. Con la sua collezione convive quotidianamente, gli oggetti e le opere che ne fanno parte riempiono la sua casa e il suo studio.
La collezione raccoglie opere d’arte realizzate da grandi artisti contemporanei, quali ad esempio Rauschemberg, Nespolo, Cuoghi, Musante, Villeglè, Aubertin, Potenza, Chen Wenling, ed altri ancora. Accanto a queste opere, moltissimi gli oggetti d’uso comune come spazzole, piatti, bicchieri, oppure giocattoli, stampe, cravatte, soprammobili, libri, foto, gioielli, oggetti d’antiquariato e quant’altro si possa immaginare.
Un percorso affascinante che partendo dai ricordi dell’infanzia – quando si viveva il rito dall’arrivo a casa dei lattonzoli in primavera fino all’uccisione del maiale in inverno – ci fa capire quale sia stata e quale sia ancora l’importanza di questo animale per la sopravvivenza dell’uomo in ogni parte del mondo, un viaggio alla riscoperta dei giochi dell’infanzia e degli ornamenti preziosi che questo animale ha ispirato, una mostra che non finirà di stupire ma invoglierà i visitatori a saperne di più magari decidendo di andare a trovare questo eclettico collezionista che volentieri apre le porte della sua casa, quasi fosse un Museo, ai curiosi che decidono di fargli visita.
Sede espositiva: Ex Macello via Cornaro 1/b Padova Durata Mostra: dal 06/ 06/2014 al 06/07/2014 Orari: 15 – 19 chiuso il Lunedì Curatore: Carlo Silvestrin
Info: Servizio Mostre – Settore Attività Culturali http://padovacultura.padovanet.it