Biennale di street art, è di Any il logo dell’edizione 2021

Per gli appassionati di Street Art è la notizia del giorno: a Padova e in altri sette comuni del circondario dal 5 al 20 giugno 2021 torna Super Walls, un festival biennale di Street Art che accoglie quest’anno una quarantina di artisti italiani e internazionali.

Nata due anni fa da un’idea del nostro gallerista Carlo Silvestrin, Super Walls quest’anno ospiterà anche Any, chiamato non solo a realizzare una sua opera inedita alla scuola Muratori di Padova – il tema per tutti gli artisti quest’anno è la rinascita – ma anche a reinterpretare il logo ufficiale della manifestazione, che verrà affidato ad un artista diverso edizione dopo edizione.

Una bella sfida, che Any ha raccolto trasferendo l’immediatezza espressiva del suo approccio artistico agli elementi contenuti nel concept originale del logo, che vede rappresentati due elementi simbolo delle due città che per prime, nel 2019, hanno scommesso su questo progetto: Abano Terme e Padova.

Se nel logo della I edizione erano state accostate l’acqua termale e le cupole della Basilica del Santo, per l’edizione 2021 Any ha scelto di confermare il riferimento all’acqua termale e al Santo, accostandoli però ad un altro importantissimo luogo simbolo della città di Padova: il Prato della Valle.

Any spiega così la sua scelta:

“Mi piaceva l’idea di immergere questi simboli di Abano Terme e di Padova, che sono conosciuti in tutto il mondo, nei colori della modernità”.

Elemento di novità rispetto alla vecchia versione è invece la presenza di un grande secchio di colore, che per l’artista noto per le sue opere su New York vuole rappresentare “l’invasione dei colori della street art” sui muri delle nostre città.

Sei curioso di sapere quale soggetto svilupperà Any per Super Walls?
Segui le pagine social di CDStudio d’arte FB @cdstudiodarte e IG @cdstudiodarte68 : vi terremo aggiornati!

Alcune opere di Any

[product_category per_page=”9″ columns=”3″ orderby=”menu_order title” order=”ASC” category=”any”]