Mostra personale Julien Friedler ad Abano Terme

Inaugurazione sabato 12 marzo dalle ore 18.00

Julien Friedler è un personaggio atipico nel mondo dell’arte. Nato nel 1950, esordisce con una carriera da psicanalista e scrittore. Nel 1994 crea l’associazioneì «La Moire», un luogo di riflessione sull’apparato psichico che già esorta a un abbattimento delle barriere tra le discipline nell’ambito di una ricerca globale. Si allontana in seguito dai suoi colleghi psicanalisti – senza tuttavia rinnegare le conoscenze acquisite in questa prima fase professionale – per fondare il «Boz», un universo in evoluzione permanente, che comporta sfaccettature contrapposte, le une d’ispirazione collettiva, le altre di meditazione individuale. È a questo ultimo aspetto che appartiene la produzione pittorica dell’artista e le installazioni intitolate Schnarks che popolano il suo atelier.
L’esposizione, dal 12 marzo al 22 aprile, al  esplora il mondo pittorico di Friedler attraverso una trentina di opere dall’evidente carattere onirico e primitivo, e ricostruisce l’atmosfera del suo atelier di Bruxelles attraverso la presenza fantasmagorica degli Schnarks.

 

Invito-Friedler_MAIL

 

Quick Shop